Il 5 per mille non sostituisce l'8 per mille e non costituisce nessun costo aggiuntivo per il contribuente. Destinare il 5 per mille dell'Irpef a Progetto Itaca Asti è facile, bastano due gesti:

1. Firma il riquadro dedicato alle Organizzazioni Non Lucrative (Onlus)

2. Indica il codice fiscale di Progetto Itaca Asti : 92050690053

 

Se vuoi partecipare alle discussioni nei gruppi di autoaiuto o dei parenti, fai l'iscrizione e scegli un nickname (facoltativo). Troverai uno spazio anche tuo di confronto libero e amichevole.

 

 

Accoglienza, ascolto e sostegno alle persone che soffrono di disturbi dell’umore, dell’ansia e dell’alimentazione.

Disponibilità telefonica per sostegno.

Organizzazione di gruppi di auto-aiuto per malati e familiari di malati.

Informazioni ai malati e ai familiari sulle malattie, sulle più aggiornate possibilità terapeutiche e sui Servizi Psichiatrici del territorio a cui rivolgersi per le cure.

Organizzazione di conferenze e convegni di informazione territoriale, di corsi di formazione per volontari e soci dell’associazione e per facilitatori dei gruppi di auto-aiuto.

Sensibilizzazione dei mezzi di informazione nei confronti dei pregiudizi e dello stigma.

Partecipazione ai Tavoli di Programmazione degli interventi sanitari e sociali nell’area della Salute Mentale.

Stipula di convenzioni di collaborazione con gli Enti sanitari pubblici e privati per una migliore difesa delle esigenze e delle necessità dei malati.

 

Una linea d’ascolto

334 5063102

 Dalle 16 alle 19 escluso sabato e festivi

 

PER CHI DESIDERA INFORMAZIONI, CONSIGLI E INDICAZIONI

Perché l’ignoranza sulla malattia ed i pregiudizi contro i farmaci idonei a curarla si possono sconfiggere.

Perché una diagnosi corretta ed una cura appropriata portano a una migliore qualità della vita.

Per essere aiutati, con discrezione e competenza, a stabilire un primo rapporto con la struttura sanitaria.

 

PER CHI CERCA CONFORTO E SOLIDARIETÀ

Perché il rapporto con la sofferenza si può cambiare.

Perché insieme possiamo rompere la barriera del silenzio, di isolamento e di senso di colpa che spesso accompagna questo stato di forte disagio.

 

PER INDIVIDUARE DIFFICOLTÀ E BISOGNI

Progetto Itaca intende attivare iniziative di assistenza ai pazienti e sostegno alle loro famiglie in collaborazione con le strutture pubbliche e con altre associazioni.

 

Gruppi di Auto Aiuto

 

Per chi soffre di: DEPRESSIONE, ANSIA, ATTACCHI DI PANICO e le loro famiglie.

 

I Gruppi di Auto Aiuto (G.A.A.) sono piccoli gruppi di persone che hanno in comune l'esperienza del disagio psichico sia direttamente come pazienti che indirettamente come famigliari. Si costituiscono volontariamente per rispondere ad un bisogno, superare un problema, ottenere un cambiamento attraverso l'aiuto reciproco.

 

I G.A.A. sono composti mediamente da 6 -8 persone e coordinati da due volontari (facilitatori) con una formazione pluriennale e aggiornamento e supervisione costanti. Il funzionamento dei G.A.A. è regolato da norme condivise accettate dai membri dei Gruppi al momento del loro ingresso (incontri settimanali, neutralità del setting, continuità, durata, rispetto, accoglienza, privacy). La partecipazione ai G.A.A. è gratuita.

 

FINALITÀ’

Supporto emotivo per:

Superare l'isolamento, la solitudine e la paura.

Mettere in comune le esperienze e imparare a parlarne.

Aumentare la fiducia in sé e l'autostima.

 

Scambio di informazioni e consigli per:

Conoscere meglio la malattia e le sue terapie.

Consolidare la ripresa e prevenire le ricadute, trovando strategie da utilizzare nei momenti diffcili.

Migliorare il rapporto paziente-medico.

 

Creazione di una rete di solidarietà.

Miglioramento della qualità della vita.